Pasqua e Pasquetta di sangue sulle strade trapanesi: 2 incidenti, 2 vittime

[themoneytizer id=32146-1] [adrotate banner=”6″]Il primo la notte di Pasqua a Marinella di Selinunte: lì in uno scontro tra un’auto e la sua moto ha perso la vita Emanuele Conti, 38 anni, laziale originario di Tivoli, che lavorava in una struttura turistica nel territorio di Selinunte ed era anche direttore del catering, food e beverage di Natale Giunta. Il noto chef termitano ieri lo ha ricordato con un toccante messaggio.

Continua a leggere>

Il secondo incidente mortale ieri sera attorno lungo la strada provinciale che da Trapani porta a Salemi. La vittima, come si legge in un articolo sul Giornale di Sicilia, aveva 46 anni, era di Salemi e faceva l’agricoltore. Era a bordo di una Panda guidata da C.S., di 47 anni, infermiere, anche lui di Salemi. L’auto procedeva verso Trapani.

Il conducente probabilmente non si è accorto di un cassone per gli sfabbricidi che si trovava a bordo strada e lo ha colpito in un angolo. L’auto è poi carambolata più volte sull’asfalto. Il passeggero è stato sbalzato fuori dall’abitacolo dell’utilitaria, morendo sul colpo, mentre il conducente è riuscito, malgrado le ferite, ad uscire dalla vettura ridotta ad un ammasso di lamiere.


[adrotate banner=”7″]


[adrotate banner=”3″]



[themoneytizer id=32146-1]

Seguici anche su:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*