New York, Elicottero si schianta con un grattacielo: morto il pilota

[themoneytizer id=32146-1] [adrotate banner=”6″]A bordo c’era solo il pilota, che è morto nell’incidente: il governatore Andrew Cuomo ha negato che si sia trattato di terrorismo.


Un elicottero è caduto sul tetto di un grattacielo di Manhattan, New York, Stati Uniti, poco prima delle 14 ora locale (le 20 in Italia). Secondo quanto riferito dal dipartimento dei vigili del fuoco di New York, l’edificio si trova sulla 7th Avenue, tra la 51ma e la 52ma strada. A bordo dell’elicottero c’era solo il pilota, che è morto nell’incidente, ha detto un portavoce della Federal Aviation Administration (FAA), l’agenzia per l’aviazione civile statunitense.

Il governatore dello stato di New York, Andrew Cuomo, ha detto che secondo le prime informazioni disponibili si sarebbe trattato di un atterraggio d’emergenza e che non ci sono elementi per parlare di terrorismo. Nella caduta dell’elicottero si è anche sviluppato un incendio sul tetto del palazzo, che è stato spento dopo poco dai vigili del fuoco. Al momento non è ancora chiaro cosa abbia causato la caduta.

L’edificio su cui si è caduto l’elicottero è un grattacielo di 54 piani conosciuto anche come AXA Equitable Center, ed è la sede statunitense della compagnia assicurativa AXA. All’interno ci sono anche uffici di BNP Paribas, Citibank e dello studio legale Willkie Farr & Gallagher. L’edificio è stato evacuato subito dopo lo schianto e nessuna persona all’interno sarebbe stata ferita, ha detto Cuomo.


[adrotate banner=”7″]


[adrotate banner=”3″]



[themoneytizer id=32146-1]

Seguici anche su:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*