Gravissimo incidente a Belmonte: due minorenni morti bruciati

[themoneytizer id=32146-1]
Un’altra strage del sabato sera, un’altra tragedia e ancora lacrime per due giovani vittime.

Due minorenni, Giorgio Casella di 17 anni e Kevin Vincenzo La Ciura di 16 anni, di Belmonte Mezzagno, sono morti stanotte intorno alle ore 4 in un gravissimo incidente avvenuto nella zona Placa tra Misilmeri e Belmonte Mezzagno.

Ci sono anche tre feriti di cui uno in gravissime condizioni. Il conducente dell’auto, R.M., 20 anni, ricoverato al Policlinico, è stato arrestato. Secondo quanto riferito dai carabinieri, sarebbero state trovate nel sangue tracce di cannabis e un tasso alcolico oltre il limite consentito.

L’auto, una BMW, proveniva da Palermo e sul rettilineo della contrada Placa, è uscita di strada tranciando un albero d’ulivo e finendo in una scarpata. L’auto si è incendiata.

Un ragazzo è morto immediatamente, l’altro, ustionato gravemente, è morto nel tragitto verso l’ospedale. I residenti di una palazzina pochi metri dell’incidente si sono attivati immediatamente, estraendo i tre ragazzi feriti all’interno dell’abitacolo prima che le fiamme li avvolgessero.









[themoneytizer id=32146-1]

Seguici anche su:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*