Caccamo: la cagnolina Morgana non sopravviverà

[themoneytizer id=32146-1] Sono passati dieci giorni da quando la cagnolina Morgana è stata investita a Caccamo da un’auto che non si è fermata a soccorrerla.

Il primo aiuto le era arrivato da tre giovani passanti che visto l’accaduto non hanno esitato un attimo a deviare il traffico per evitarle un ulteriore urto e a trovarle le cure necessarie.

La cagnolina era stata portata alla clinica veterinaria di Termini Imerese del dott. veterinario Lorenzo Di Gesù grazie all’aiuto dell’assessore di Caccamo Giovanni Alongi. Il veterinario ha fatto tutto il possibile, se n’è preso cura fino ad oggi ma purtroppo non c’è più nulla da fare:

A Morgana deve essere fatta la “puntura”.

La cagnolina ha tutta la parte posteriore bloccata, una gamba le sta andando in cancrena e non riesce più a espletare i suoi bisogni. Tanti ormai si erano affezionati a lei e alla sua storia e hanno sperato nella sua guarigione. Era già partito un appello per trovarle una casa ma le sue sofferenze non possono essere guarite. Morgana terminerà la sua agonia con un’ultima puntura.

Ci auguriamo che colui o colei che le ha fatto questo riesca a leggere questo articolo e si renda conto di cosa ha fatto.









[themoneytizer id=32146-1]

Seguici anche su:

1 Commento

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*