Maxi incendio nel messinese, paura e disagi: chiuso un tratto dell’autostrada

[themoneytizer id=32146-1] Paura a Terme Vigliatore per un incendio che probabilmente ha origine dolosa. Il rogo è divampato nel piazzale del cantiere della società Edil scavi spa. In fiamme maxi bobine a cui sono avvolti cavi elettrici per uso industriale, essendo l’impresa tra le maggiori in Italia impegnate in grandi opere pubbliche, dall’alta velocità al passante ferroviario dell’area metropolitana di Palermo fino alla realizzazione di campi nel settore del fotovoltaico.

Più di una colonna di fumo nero é visibile in queste ore da Capo Milazzo al promontorio di Tindari.

Chiuso anche un tratto dell’autostrada A20 Palermo-Messina. Sul posto oltre ai vigili del fuoco di Patti, anche pattuglie di carabinieri. Sull’A20 per regolare e poi per bloccare il transito dei veicoli agenti della polstrada del Distaccamento di Barcellona.









[themoneytizer id=32146-1]

Seguici anche su:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*