Salemi, “Angela Stefani è stata uccisa”: dopo 9 mesi arrestato l’ex compagno

[themoneytizer id=32146-1] [adrotate banner=”6″]Un giallo lungo quasi 9 mesi. Adesso arriva la svolta nelle indagini sulla scomparsa di Angela Stefani, la donna originaria di Bologna e sparita da Salemi.

Questa mattina i carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo hanno arrestato Vincenzo Caradonna, 47 anni, suo ex compagno e accusato di omicidio volontario, distruzione e occultamento di cadavere, e detenzione di ordigni esplosivi.

Il provvedimento arriva in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa su richiesta della Procura della Repubblica di Marsala, dal Giudice delle Indagini preliminari di Marsala.

Caradonna da mesi era indagato, tanto che l’appartamento dove entrambi vivevano era stato sequestrato e analizzato per ben due volte dai Ris di Messina.

A denunciare la scomparsa di Angela fu l’ex Rosario Scianna e uno dei loro due figli Francesco. Sin da subito i carabinieri avevano perquisito la casa dove vivono e anche la scientifica si era recata sul posto.


[adrotate banner=”7″]


[adrotate banner=”3″]



[themoneytizer id=32146-1]

Seguici anche su:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*